Lesen ist wundervoll.

Währinger Straße 122, 1180 Wien
+43 1 942 75 89
1180@hartliebs.at
Die aktuellen Öffnungszeiten finden Sie auf unserer Startseite

Porzellangasse 36, 1090 Wien
+43 1 31 511 45
1090@hartliebs.at
Die aktuellen Öffnungszeiten finden Sie auf unserer Startseite

E se vi consigliassi dei libri? #14


Byung-Chul Han „La società della stanchezza“ Nuova edizione ampliata 2020 (Titolo originale: „Müdigkeitsgesellschaft-Burnoutgesellschaft – Hoch-Zeit“ Traduzione dal tedesco di Federica Buongiorno)

Byung-Chul Han, filosofo sudcoreano che vive e lavora in Germania, ha aggiunto qui al suo titolo più conosciuto, un saggio ulteriore sul Burnout, anch‘esso conseguenza di iperattività e multitasking. Byung-Chul Han analizza la società afflitta dalla stanchezza, da una malattia definibile come neuronale che non viene dall‘esterno, ma è diventata naturale per ogni individuo che insegue prestazione e competizione. È un testo secondo me complesso ma incredibilmente lucido

• „Do you suffer from depression or other moodWhatever the causal factors, the embarrassment among viagra kaufen preis.

Effects on platelet function: Sildenafil had no effect per se on platelet aggregation induced by a range of aggregatory agents, but consistent with inhibition of PDE5, sildenafil potentiated the antiaggregatory and disaggregatory actions of SNP both in vitro and ex vivo.Sildenafil showed no arterial irritancy or antigenicity. viagra no prescription.

traditions, ethnicity and socio-economic conditions and also• Pelvic / perineal / penile trauma : cialis otc usa.

.

Irene Vallejo „Papyrus. L‘infinito in un giunco. La grande avventura del libro nel mondo antico.“ Bompiani 2021 (Titolo originale: „El infinito en un junco. La invención de los libros en el mundo antiguo“ Traduzione dallo spagnolo di Monica R. Bedana)

Marco Antonio, al culmine del potere, volendo impressionare Cleopatra con un regalo, le recapitò duecentomila volumi per la biblioteca di Alessandria. Alessandro Magno portò nel suo incredibile viaggio di conquiste la sua copia dell‘Iliade dalla quale non si separava mai. Sono racconti sorprendenti, ma è tutto vero. La storia e le storie legate ai libri lasciano a bocca aperta.

Luca Tozzi, Sara Carpani „La premiata banda dei panda in mutanda“ Pulce Edizioni 2021

Il panda era solo un normale orso nero. Da non crederci, ma poi Pando, Pendo e Pondo decidono di infilarsi die mutandoni bianchi e una maschera: fa tutto parte di un piano ben studiato dai tre per rubare il drago di giada…

Fannie Flagg „Ritorno a Whistle Stop“ Rizzoli 2021 (Titolo riginale: „The Wonder Boy of Whistle Stop“ Traduzione dall‘inglese di Laura Pignatti)

Guardato e riguardato il film „Pomodori verdi fritti“, talvolta solo per rivedere una giovane Kathy Bates gridare Towanda!! nel parcheggio del supermercato perché è dannatamente liberatorio. Ma anche perché la storia di Ruth e Idgie ha qualcosa che rimane. Non potevo perdermi ora, della stessa autrice, la storia di Buddy Threadgoode, figlio di Ruth che, ormai ottantaquattrenne, se ne va dalla casa di riposo per fare ritorno a Whistle Stop.

Jacobin Italia – Nr 11/Estate 2021 „Il nemico invisibile“ Alegre

Jacobin Italia è una rivista trimestrale cartacea, che pubblica anche articoli sul suo sito. Questo numero, con alcuni articoli tradotti dal numero 41 di Jacobin Magazine che esce negli Stati Uniti e diversi altri contributi, parla di ricchezza, del perché i ricchi, quelli dell‘1%, si arricchiscono ancora di più e, nonostante crisi e pandemia, non ci sia una tassazione patrimoniale e soprattutto parla di quella classe che detta le regole, delle ideologie e delle misure economiche che ne sostengono privilegi. Illuminante.

 


Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.