Lesen ist wundervoll.
Währinger Straße 122, 1180 Wien
+43 1 942 75 89
1180@hartliebs.at
Öffnungszeiten
Mo-Mi,Fr 9-18 Uhr, Do 9-20 Uhr, Sa 9-13 Uhr
Porzellangasse 36, 1090 Wien
+43 1 31 511 45
1090@hartliebs.at
Öffnungszeiten
Mo-Fr 10-18 Uhr, Sa 10-13 Uhr

Libri

E se vi consigliassi dei libri? #5

Valeria Palumbo „Non per me sola“ Editori Laterza 2020

Dalle discussioni che ritornano puntuali nel dibattito letterario, si capisce che la letteratura femminile – nel senso di libri di autrici donne – è poco considerata se non esclusa dal canone letterario così come dalle antologie per le scuole.

 » Mehr

Libri

E se vi consigliassi dei libri? #4

Lewis Carroll „Alice nel paese delle meraviglie“ Feltrinelli
Traduzione dall‘inglese di Luigi Lunari (Edizione con testo inglese a fronte)

Questo è uno dei pochissimi libri che mi accompagnano da una vita. Letto e riletto, rimane nei pensieri, ogni tanto mi torna in mente una delle tante situazioni surreali vissute da Alice o uno dei personaggi strampalati che incontra.  » Mehr

Libri

E se vi consigliassi dei libri? #3

Fabrice Caro „Il discorso“ Nottetempo 2020
(Traduzione di Camilla Diez)

Fabcaro è famosissimo in Francia, fumettista, cantautore musicista rock. Questo è il suo secondo romanzo, il primo tradotto in Italia. Amo alla follia questo libro! Forse perché non mi divertivo tanto e non leggevo una così intelligente ironia dai tempi di Piersandro Pallavicini e Marco Presta,

 » Mehr

Libri

E se vi consigliassi dei libri? #2

Domenico Dara „ Malinverno“ Feltrinelli 2020

Le storie di Dara non sono più a Girifalco ma a Timpamara e la prosa non ha più espressioni calabresi. Ma la poesia, l‘atmosfera e l‘amore per i personaggi sono forti e intatti anche in questo suo terzo libro. Astolfo Malinverno e gli altri personaggi si muovono tra la biblioteca e il cimitero,  » Mehr

Libri

E se vi consigliassi dei libri? #1

Michele Navarra „Solo Dio è innocente“ Fazi Editore 2020

L’avvocato Alessandro Gordiani, personaggio creato dall’avvocato penalista Michele Navarra, è per me la scoperta di questa strana estate, in un afoso pomeriggio in cui cercavo un giallo da regalare e mi sono lasciata influenzare dal consiglio di Carofiglio sull‘odiatissima fascetta. Una faida familiare,  » Mehr

Blog italiano

Calendario dell’Avvento del Lettore – 2019

Trentotto autrici e autori
per ognuno c’è stato un evento
ho chiesto un consiglio per i lettori
per creare un calendario dell’Avvento

Ogni giorno una proposta di lettura
anche se fa freddo e tira vento
sarà una bella avventura
ne uscirete a cuor contento

Racconterò l’autore e il suo perchè, niente paura
prendete carta e penna,  » Mehr

Libri

Il biblioterapeuta Vince Corso é tornato.

„Vince Corso è un biblioterapeuta. Precario più per nascita e per vocazione esistenziale che per condizione sociale, un giorno ha scoperto le doti curative, per l’anima e per il corpo, dei libri e ne ha fatto la propria professione.
Si rivolge a lui una bella sessantenne: ha un fratello malato di Alzheimer che,

 » Mehr

Saggistica

Quali sono gli effetti di ogni nostra interazione con Facebook, Google o Amazon?

Quali sono gli effetti di ogni nostra interazione con Facebook, Google o Amazon? Cosa ci rubano gli algoritmi? Quali porzioni di noi stessi stiamo cedendo? Esiste un modo per difendersi? Manuale di disobbedienza digitale racconta la genesi culturale delle techno-corporation, le multinazionali che grazie alla tecnologia dominano la nostra vita quotidiana.

 » Mehr

Libri

Che sfiga! Storie di gente che cambiato il mondo ma poi qualcosa è andato storto.

Il libro

Sapevate che per non farsi amputare il ditone Bob Marley era morto di un cancro rarissimo a trentasei anni? Avevate idea del fatto che Tennessee Williams fosse morto ingoiando il tappo del collirio che si stava mettendo? Potevate immaginare Attila, il re degli Unni, morire di sangue dal naso durante la sua prima notte di nozze?  » Mehr

Novità e consigli

Il nuovo romanzo di Daria Bignardi

„Ho immaginato una donna che capisce di non doversi più vergognare del suo lato buio, l’ansia. Lea odia l’ansia perché sua madre ne era devastata, ma crescendo si rende conto di non poter sfuggire allo stesso destino: è preda di pensieri ossessivi su tutto quello che non va nella sua vita,

 » Mehr