Lesen ist wundervoll.
Währinger Straße 122, 1180 Wien
+43 1 942 75 89
1180@hartliebs.at
Öffnungszeiten
Mo-Mi,Fr 10-18 Uhr, Do 10-19 Uhr, Sa 9-13 Uhr
Porzellangasse 36, 1090 Wien
+43 1 31 511 45
1090@hartliebs.at
Öffnungszeiten
Mo-Fr 9-18 Uhr, Sa 9-13 Uhr

Calendario dell’Avvento del Lettore 2019 – 9. Dicembre : Daria Bignardi

Daria Bignardi consiglia: „La quarta parete“ di Sorj Chalandon ( Le quatrième mur, 2013 ), tradotto e pubblicato in Italia da Keller Editore nel 2016

Motivazione: è un racconto che entra nel profondo come una tragedia greca.

 

Daria Bignardi, nata a Ferrara nel 1961, ha iniziato come giornalista ed è conosciuta come conduttrice televisiva. Un programma su tutti: Le invasioni barbariche, andato in onda su La7 per dieci anni. Arriva nel 2009 l’esordio come scrittrice, anche se sappiamo dai suoi racconti a Vienna che ha scritto il primo libro a 7 anni. Per Mondadori pubblica il memoir „Non vi lascerò orfani“, in cui racconta della sua famiglia e il lutto per la morte della madre
.

A volte i libri ci affascinano perchè ci raccontano l’altro, qualcosa che non sapevamo e che iniziamo a conoscere. Altre volte i libri sembrano scritti per noi, perchè ci dicono che quello che succede a noi è capitato anche ad altri e ci dimostrano che esiste un modo di raccontarlo, esistono parole che esprimono quello che proviamo, concretizzano un sentimento, un’emozione rendendo il dolore sopportabile. Questo ha fatto per me „Non vi lascerò orfani“.

Anche per questo motivo sono stata felice di avere Daria Bignardi come ospite in libreria.

Ha presentato L’amore che ti meriti“ uscito per Mondadori nel 2014 e tradotto in tedesco e pubblicato da Insel Verlag nel 2016 con il titolo „So glücklich wir waren“.

Daria è una donna elegante, affascinante, sicuramente preferisce intervistare che essere intervistata, ma in libreria è stata al gioco con molta simpatia.

La città di Ferrara, figura tutt’altro che secondaria nel suo libro, è diventata protagonista della serata. So per certo che ancora oggi ci sono persone del pubblico che quando sono a Ferrara non mancano di ordinare un pasticcio di maccheroni al Caffè Europa.

           

 

 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.